Come installare le estensioni di Opera su Google Chrome

di Giovanni Biasi Commenta

Oper 15 e l’ultima versione di Google Chrome condividono un sacco di cose, e supportano allo stesso modo diverse caratteristiche. Questo include le estensioni che in teoria possono funzionare su entrambi i browser. Ma c’è un problema per gli utenti Opera: la casa produttrice sta lavorando a un add-on che permetterebbe di scaricare, direttamente dal browser, le estensioni di Chrome, ma la cosa non è ancora completa e quindi per il momento è impossibile farlo. Diversa è la storia per gli utenti Chrome, che non devono sottostare a restrizioni e quindi possono, con la semplice guida che vi proponiamo qui in basso, utilizzare all’interno di Chrome le estensioni di Opera. 

Vediamo di seguito come si fa:

  1. La prima cosa da fare è accedere allo store di Opera 15. È un passo necessario, perché altrimenti verreste riportati al vecchio store. Fate attenzione al fatto che all’interno di Chrome è solo possibile installare estensioni sviluppate per Opera 15 o versioni superiori;
  2. Cliccate nell’estensione che vi interessa per aprire la pagina relativa;
  3. Cliccate col tasto destro sul pulsante verde “Add to Opera”, e selezionate “salva link con nome” (o qualcosa del genere);
  4. L’estensione verrà salvata come un file .nex, il nuovo formato che Opera utilizza per le estensioni basate sull’engine Blink;
  5. Cercate l’estensione appena scaricata, e rinominatela in .crx, il formato utilizzato da Google Chrome;
  6. Aprite Chrome, e quindi la pagina delle estensioni: chrome://extensions/ ;
  7. Trascinate all’interno della finestra l’estensione scaricata precedentemente per installarla all’interno di Chrome;
  8. Vi verrà quindi mostrato un messaggio con tutti i dettagli della cosa, esattamente come se steste installando un’estensione direttamente dallo store di Chrome.

La buona notizia per gli utenti di Chrome è che, così facendo, è possibile avere a disposizione molte estensioni in più, alcune davvero impossibili da trovare nello store di Chrome.
Speriamo di poter dare presto belle notizie anche per gli utenti di Opera, in questo senso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>