Le ultime novità di Google Chrome e come attivarle

di Gio Tuzzi Commenta

Spread the love

Negli ultimi giorni è stata resa disponibile una nuova versione aggiornata di Google Chrome che permette al famoso browser di essere ancora più rapido e soprattutto semplice da utilizzare.

Tra le varie novità introdotte e che sono assolutamente da provare ritroviamo soprattutto modalità di ricerca e organizzazione delle schede e di salvataggio manuale delle password.

Le novità in fase di produttività per Google Chrome

Nell’ambito prettamente della produttività ecco che può essere aumentata grazie all’utilizzo di schede organizzate. Si possono creare questi gruppi di schede che permettono un’organizzazione migliore, aiutando la concentrazione ed aumentando in questo modo la produttività. Si possono ad esempio inserire pagine correlate in un gruppo, poter assegnare un nome ed un colore al gruppo e comprimerlo per avere una visualizzazione semplificata.

Tale passaggio è davvero molto semplice: bisogna fare clic con il tasto destro del mouse su una scheda, fare clic su “Aggiungi scheda a nuovo gruppo”. Qui sarà necessario assegnare un nome al gruppo, scegliere un colore e premere invio. Basterà poi trascinare nel gruppo tutte le schede che si vuole. Infine fare clic sul nome del gruppo per comprimere o espandere la visualizzazione.

Molto utile tra le novità di Google Chrome è anche la funzionalità Ricerca schede. Se ad esempio si ha intenzione di trovare facilmente in modo rapido una scheda audio e video in riproduzione tra tutte le schede aperte, quello che si deve fare è fare clic sull’icona “Ricerca schede” nella parte superiore del browser. Le schede aperte con video in riproduzione sono elencate nella sezione Audio e video. Infine basterà selezionare la scheda desiderata tra quelle disponibili.

Le novità sulla sicurezza per Google Chrome

Per quanto riguarda invece l’ambito sicurezza, ecco che tra le ultime novità di Google Chrome ritroviamo la possibilità di fare aggiungi password a Gestore delle password di Google tutte le volte che si vuole. Non si ha più bisogno di essere in un sito per salvare una password. Si può aggiungere in modo manuale un sito, il nome utente e la password per dar modo di farli compilare in automatico a Chrome in futuro.

Per attivare tale funzione è necessario fare clic sul menu Chrome, andare nelle Impostazioni, cliccare su Compilazione automatica ed infine arrivare a Gestore delle password. Accanto alla voce Password salvate basterà cliccare su Aggiungi. Qui si aggiungeranno il sito, il nome utente e la password e poi cliccare su Salva. Infine si può scoprire di più su un’immagine approfittando di Google Lens. Attraverso le immagini questa funzione avrà modo di aiutare maggiormente con le ricerche. Novità importanti per la navigazione su Google Chrome.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>