Google Chrome, rilasciato aggiornamento per grave exploit

di Gio Tuzzi Commenta

Spread the love

Sono passate circa due settimane dal rilascio globale del nuovo Google Chrome 104, ma i vari sviluppatori del colosso di Mountain View hanno dovuto immediatamente intervenire per un grave exploit.

Con tempistiche assolutamente da record, più rapidi di così non si poteva essere, è stato rilasciato un vero e proprio aggiornamento di emergenza per un exploit che era stato già sfruttato da utenti malintenzionati.

L’aggiornamento di emergenza per Google Chrome

Un improvviso update che è giunto sul canale stabile del browser di Chrome, vista la vulnerabilità CVE-2022-2856 che è stata individuata dagli esperti Ashley Shen e Christian Resell del Google Threat Analysis Group. Non sono stati svelati i dettagli riguardanti questa falla di sicurezza apparsa all’interno del browser Google Chrome, anche perché in questo modo si evita che i sistemi non aggiornati cedano agli attacchi di coloro che intendono sfruttarla, ma qualcuno è già riuscito in questo intento.

Situazione che ha spinto l’azienda di Mountain View ad avvisare tutti che l’aggiornamento 104.0.5112.101 per Mac e Linux e 104.0.5112.102/101 per Windows sarà disponibile a breve su larga scala. Questa patch d’emergenza, farà anche leva su altre 10 correzioni di sicurezza. Quella riguardante la vulnerabilità zero-day identificata dal Google TAG è la undicesima, e parliamo della quinta correzione per criticità di tale tipologia identificate su Chrome nel corso del 2022.

Come scaricare il nuovo aggiornamento di Google Chrome

Il nuovo aggiornamento deve essere quindi scaricato in tempi brevi da tutti, dopo l’apparizione di questo grave exploit apparso con Google Chrome 104, diventa necessario poter ricorrere subito ai ripari. Gli sviluppatori di Google sono stati tempestivi nel trovare immediatamente una soluzione e non bisogna a questo punto perdere altro tempo. I classici hacker non attendono altro che sfruttare questi problemi per poter attaccare gli utenti, bisogna quindi proteggersi quanto prima e risolvere definitivamente tale falla. Risulta essere a questo punto importante ricordare il procedimento per scaricare l’ultimo update di Chrome.

Il primo passo da fare è chiaramente avviare il browser di Google, qui basterà poi aprire il menu a tre puntini disponibili in alto a destra e cliccare su “Impostazioni”. Il passo successivo sarà quello di selezionare la voce “Informazioni su Chrome”. Arrivati a questo punto si potrà notare come il sistema scaricherà e installerà senza alcun input l’aggiornamento e basterà riavviare il browser per completare l’intero iter. Un passaggio alquanto semplice che consigliamo di attivare nel breve tempo possibile, per evitare che questo grave exploit possa creare problematiche serie durante la navigazione web. Come sempre Google riesce a risolvere il tutto in poco tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>