Google Chrome: le migliori funzionalità nascoste sul browser

di Gio Tuzzi Commenta

Spread the love

Coloro che amano navigare su Google Chrome sanno che il motore di ricerca ha a disposizione un numero particolarmente elevato di funzioni segrete, che permettono di ampliare la propria esperienza sul browser e, soprattutto, di rendere le proprie ricerche maggiormente attrattive o utili, qualunque sia il motivo per le quali si utilizzano.

Se sei tra coloro che vogliono servirsi di Google per le piattaforme di gaming, clicca qui e scopri come ottenere giri gratis alle slot machine dei casinò online; tuttavia, Chrome permette di ottenere anche tanto altro dalle sue caratteristiche tecniche.  Per questo motivo, in tanti amano servirsi di alcune tipologie di strumenti e funzioni segrete che aumentano la possibilità di godere, al 100%, di Google Chrome. Ma quali sono le funzionalità segrete più in vista sul motore di ricerca e, soprattutto, quali sono le più utili? Vale la pena prendere in considerazione nel dettaglio, considerando tipologie di funzioni differenti e per diverse esigenze.

Giocare a Pacman e Tris con Google

La prima tra le funzionalità segrete di Google Chrome, che viene presa in considerazione, non è particolarmente utile, ma permette di giocare attraverso il motore di ricerca e di divertirsi in compagnia dei propri amici o da soli. Molti sanno che Google Chrome offre, qualora manchi la linea, il celebre gioco del dinosauro, che permette di comandare un piccolo dinosauro attraverso la propria tastiera e delle frecce, evitando gli ostacoli di tutti i tipi.

Tuttavia, non è l’unico gioco che può essere effettuato attraverso Google Chrome, dal momento che il motore di ricerca offre la possibilità di giocare anche a Pac Man e Tris. I videogiocatori più nostalgici ameranno sicuramente giocare a Pacman, comandando il proprio personaggio in modo da accumulare punteggio ed evitando i fantasmi; le regole del gioco sono molto semplici e riguardano le stesse tipologie di approccio al videogioco classico degli anni ’80, che permette di accumulare punti mangiando le palline presenti sulla mappa e di rincorrere i fantasmi attraverso alcuni potenziamenti presenti nel gioco (spesso rappresentati da un frutto); quanto al tris, invece, c’è davvero ben poco da dire, dal momento che si tratta della classica variante informatica del gioco che potrà essere effettuata senza scaricare alcuna applicazione e senza doversi  servire di innumerevoli fogli di carta. Il gioco può essere effettuato o tra 2 giocatori o contro il computer, sfidando lo stesso a difficoltà sempre maggiori. Non resterà che armarsi del proprio ingegno per tendere un tranello al proprio avversario!

Previsioni meteo

Seconda funzionalità particolarmente apprezzata, tra gli utenti che ricercano strumenti segreti da utilizzare su Google Chrome, è quella che porta a leggere le previsioni del meteo senza dover visitare necessariamente un sito web o attendere la comunicazione televisiva. Se per il meteo in TV bisogna aspettare gli orari della copertura televisiva, infatti, per quanto riguarda i siti web potrebbe esserci la scocciatura delle pubblicità o di notizie non immediate o sicure.

Per mezzo dello snippet di Google, invece, si riuscirà ad avere un’informazione assolutamente sicura e immediata, in base alla tipologia di ricerca che si effettua. Per scoprire qual è il meteo in una determinata città basterà una combinazione di parole chiave molto semplice, come “meteo città oggi”, così da ottenere un’indicazione relativa alla temperatura in gradi, alle previsioni meteo dell’intera giornata e tanto altro ancora (vento, mare, precipitazioni e umidità). Ovviamente, grazie allo strumento sarà possibile anche osservare le previsioni meteo dei giorni successivi!

Ricerca in site

Ultima funzione particolarmente utile, per coloro che vogliono ricercare delle informazioni specifiche su un determinato sito, riguarda la funzione in site. Si tratta di una funzione molto amata da alcune tipologie di visitatori, che amano informarsi solo ed esclusivamente su un determinato sito, navigano su un solo portale di cui si fidano particolarmente o che sono abituati a leggere per quanto riguarda informazioni di ogni genere.

La funzione in questione è molto semplice e si serve di immediata combinazione di parole chiave nella barra di ricerca di Google. Basterà scrivere il nome del sito in mezzo al tag : : (es. :wikipedia:), inserendo poi alcune parole chiave (es  politica, govern). In questo modo Google filtrerà tutti gli articoli che presentano quella parola chiave.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>