Chrome OS, il nuovo aggiornamento rallenta i Chromebook

di Gio Tuzzi Commenta

Spread the love

Se qualcuno avrà notato un rallentamento del proprio Chromebook nelle ultime ore, non bisogna disperare, è una situazione comune a molti utenti a causa di un nuovo bug rilevato su Chrome OS.

Dopo infatti il rilascio di Chrome OS 91.0.4472.147, la versione più recente a disposizione del sistema operativo di Google diretto al mondo Chromebook, immediatamente è stato notato un calo delle performance.

Le numerose segnalazioni del nuovo bug di Chrome OS

Sono ore di fuoco su Reddit, dove tantissimi utenti hanno segnalato questo importante rallentamento del Chromebook dopo aver effettuato l’ultimo aggiornamento del Chrome OS. Non parliamo di un problema isolato, sembra essere un bug piuttosto diffuso, ma per il momento non sembra essere giunta alcuna comunicazione da parte dell’azienda di Mountain View. Sembra però piuttosto scontato come, con queste costanti segnalazioni in arrivo sul web, Google debba iniziare a provvedere a tale problematica per far sì che possa essere risolta nel minor tempo possibile.

La motivazione di questo calo consistente delle prestazioni del Chromebook dopo l’aggiornamento all’ultima versione del Chrome OS, è da ricercare nell’eccessivo sovraccarico delle CPU. Questo Chrome OS 91 è troppo pesante per le CPU che risulterebbero costantemente impegnate al 100%, con un’inevitabile diminuzione della frequenza di clock. Da qui partirebbe questo rallentamento con un evidente calo delle performance. Attenzione però, pur essendo un problema piuttosto diffuso, bisogna segnalare come siano principalmente i Chromebook con chip Intel di decima generazione a patire maggiormente questo bug.

I modelli più colpiti dal rallentamento del Chrome OS

Stando infatti a quanto riportato da Android Police, che immediatamente ha segnalato tale problematica, i dispositivi dotati di piattaforma AMD sarebbero stati coinvolti solo in maniera marginale. Un rallentamento del Chromebook che quindi è risultato evidente, ma che non sembra aver colpito in maniera importante la piattaforma AMD.

Una problematica che è giunta dopo diversi annunci che Google ha fatto in questi ultimi giorni sul proprio Chrome OS, evidenziando come a luglio ci sarà una conferenza dedicata agli sviluppatori di videogiochi per quanto concerne tutti i suoi sistemi operativi.

Tra l’altro, tra gli annunci più importanti, c’è stato senza dubbio quello relativo alla volontà da parte di Google di aggiornare ben ogni quattro settimane l’OS per Chromebook, in modo da uniformarlo all’omonimo browser. Si attende chiaramente una comunicazione ufficiale da parte di Google su quest’ultimo bug che sembra aver colpito Chrome OS. Per il momento non è stata fornita alcun tipo di informazione ufficiale a riguardo, ma si pensa che sarà una situazione facilmente risolvibile in poco tempo. La soluzione più logica è quella di un nuovo aggiornamento in arrivo pronto a risolvere tale bug.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>