Le Chrome Apps arrivano su Mac

di Giovanni Biasi Commenta

…sì, sappiamo che il titolo potrebbe essere un po’ confusionario, e che effettivamente le applicazioni di Chrome stavano benissimo su Mac anche prima, ma oggi c’è qualche novità a riguardo. Lo scorso Settembre, Google pubblicava un launcher, disponibile inizialmente solo per Chrome OS e per il browser Chrome su Windows, con cui accedere rapidamente alle applicazioni di Chrome direttamente con pochi click e senza bisogno del browser. Una sorta di applicazione da desktop: ci si clicca e appare un launcher pieno di scorciatoie da utilizzare per accedere ai servizi più popolari di Google. Ecco: da ieri 12 Dicembre è disponibile una cosa del genere anche per Mac

Ma come si fa ad accedere a questa funzionalità da Mac? È davvero molto semplice: basta collegarsi al Chrome Web Store, come facciamo sempre per scaricare un’estensione o cose del genere, e accedere alla sezione Per desktop, facilmente raggiungibile cliccando su questo link.

A quel punto vedremo lì disponibili tutte le applicazioni pensate per un lancio direttamente da desktop. Una volta selezionata una di nostro gradimento possiamo procedere col download, e, se è la prima Chrome App che scarichiamo, sul nostro dock verrà automaticamente aggiunto il launcher, chiamato Avvio Applicazioni di Chrome.

Quello è il cuore di tutto ciò di cui stiamo parlando. Cliccandoci, infatti, è possibile accedere a un popup con tutte le applicazioni più note di Google, alcune anche in modalità offline. Si tratta di una soluzione piuttosto comoda, perché diciamocelo, utilizziamo tutti almeno un paio di servizi Google giornalmente. Con questo nuovo launcher potremo accedere velocemente, anche dal nostro Mac, a servizi come GMail, Google Drive, YouTube, lo stesso motore di ricerca, e così via.

Google in questo modo vuole rendere il suo ecosistema più presente anche nei sistemi operativi di terze parti.
Cosa ne pensate di questo strumento?

via | The Verge

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>