Pinterest cresce e supera Google+

di Giovanni Biasi Commenta

pinterest google+

Brutte notizie in arrivo per il social network di Big G, che si vede superato addirittura dal neonato Pinterest. Vi abbiamo parlato spesso di come Google abbia lavorato e stia lavorando per rendere la sua piattaforma sociale migliore e più completa possibile, ed allo stesso modo vi abbiamo descritto come sia forse troppo simile a Facebook e non possa, in questo caso, costituire una vera e propria alternativa al social network di Zuckerberg. Ma che cos’è Pinterest?

È semplice: nato pochissimo tempo fa, il social network non è altro che una piattaforma per la condivisione di interessi. Nessuno status, nessuna nota: solo “tasselli” con un’immagine, e tante categorie in cui includere gli interessi. Ogni oggetto può ovviamente essere condiviso, commentato e così via. E l’idea si è rivelata evidentemente originale: il social network, infatti, ha appena superato Google+ come numero di utenti e di pagine visualizzate (104 milioni in totale, queste ultime). Numeri che non si avvicinano allo strapotere di Facebook (7 miliardi di visualizzazioni di pagina), ma che fanno di certo pensare.

Che Google+ si stia perdendo nel terribile limbo del “già visto”?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>