Google Chrome, quando l’aggiornamento è di grande importanza il 30 maggio

di Gio Tuzzi Commenta

Perché è assolutamente consigliabile effettuare in maniera costante i vari aggiornamenti che si presentano per il browser Google Chrome?

Google Chrome
Google Chrome

Molti sottovalutano i nuovi aggiornamenti che giungono sul portale di Google Chrome in maniera abbastanza frequente, ma è un errore comune che potrebbe non poco costare la sicurezza della propria privacy e non solo. Se si pone un update di Google Chrome in standby o semplicemente si decide volontariamente di non aggiornare il browser, non si fa altro che alimentare le possibilità di attacchi remoti.

Quello che bisogna tenere ben presente è che spesso questi aggiornamenti non riguardano solo l’apporto di migliorie all’interno del browser, facilitando ad esempio la navigazione o semplificando alcune azioni, ma tutto ruota sul mantenere al massimo la sicurezza dei propri dati e del proprio dispositivo. Se quindi viene chiesto di aggiornare Google Chrome all’ultima release, è assolutamente consigliabile farlo, senza alcun tipo di dubbio. Capita ad esempio di imbattersi in gravi vulnerabilità del browser e solo attraverso un repentino aggiornamento si potrà evitare di essere vittime di qualsiasi tipo di attacco hacker.

Si consiglia tra l’altro anche di ridurre al minimo il numero delle estensioni installate nel browser, eliminando quelle che non si utilizzano e disattivando in modo temporaneo quelle che invece si utilizzano di rado. Anche con tale pratica si può salvaguardare la sicurezza dei propri dati. In genere l’aggiornamento di Google Chrome avviene in maniera automatica, ma questo è possibile ogni qual volta il sistema viene ravviato oppure quando il browser viene chiuso e riaperto.

Ci sono però utenti che mettono in ibernazione il sistema, così si avrà modo di riprendere dall’ultima sessione di lavoro lasciata in sospeso, ma questa pratica impedisce l’aggiornamento automatico di Google Chrome. Cosa fare quindi se in genere si predilige l’ibernazione della sessione? Basta cliccare sui tre puntini presenti in alto a destra scegliere Guida e Informazioni su Google Chrome. Qui, se sarà presente un aggiornamento, immediatamente lo si potrà avviare. Sono semplici passaggi necessari per poter essere sempre sicuri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>