Google Chrome 72, arriva un nuovo update per Android ed iOS

di Gio Tuzzi Commenta

In arrivo il nuovo aggiornamento Google Chrome 72 sia per dispositivi Android che per modelli iOS, ecco le varie novità.

Google Chrome 72
Google Chrome 72

In queste ultime ore è stato avviato un nuovo aggiornamento per il browser di casa Google che è stato definito Google Chrome 72. Un update che coinvolgerà sia gli utenti Android che iOS, ma le novità più interessanti arriveranno principalmente per il sistema operativo della casa di Cupertino, visto come qui Google Chrome sia incappato in un numero maggiore di problematiche.

Con Google Chrome 72 per Android non c’è davvero molto da dire, anche perché la vera ed unica novità riguarda semplicemente il notificare in maniera molto più discreta i contenuti multimediali in riproduzione in incognito. Prima insomma dell’avvento di questo nuovo update a Google Chrome 72 venivano mostrate le stesse informazioni di una scheda normale, ora invece si punta su un’indicazione generica in cui si evince che un sito sta riproducendo contenuti multimediali, senza dati specifici.

Come detto in precedenza questo nuovo aggiornamento ha portato delle novità molto più interessanti per iOS, infatti grazie a questo Google Chrome 72 si ha modo di supportare più motori di ricerca, ma sicuramente la parte più importante riguarda la risoluzione del problema degli arresti anomali di alcune pagine tradotte. Infine è stata aggiunta una vera e propria scorciatoia Siri per dare inizio ad una nuova ricerca.

Queste insomma sono le novità salienti che riguardano l’update di Google Chrome 72 per Android ed iOS, ma bisogna attendere qualche giorno, soprattutto per il sistema operativo di Google, per poter scaricare completamente l’intero aggiornamento che risulta essere piuttosto corposo. Questo aggiornamento nelle prossime ore sarà rilasciato anche per sistemi desktop.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>