Chrome riceve il supporto vocale per la ricerca, niente più tasti

di Giovanni Biasi Commenta

ok google search

Durante il Google I/O di San Francisco, il gigante della ricerca web ha annunciato alcune modifiche e aggiunte riguardanti Google Chrome, uno dei suoi prodotti di punta e su cui la società investe tempo e denaro. Su Chrome e Chrome OS è infatti stato aggiunto un approccio che la stessa azienda definisce “no-interface”: con l’ultima versione di Google Search, infatti, è possibile dire “Ok, Google” e subito dopo fare una richiesta, perché si riceva risposta, senza bisogno di premere alcun pulsante. 

Come Siri o software del genere, l’utente ha la possibilità di fare le sue domande usando un linguaggio naturale, che gli intricati sistemi di Google cercheranno di decodificare, dando una risposta vocale e visiva. Le ricerche possono essere personalizzate: durante la presentazione, ad esempio, Google ha mostrato comandi come “Invia una email a Katie”, oppure “Mostrami le mie foto di New York dell’anno scorso”.

Si tratta essenzialmente di un passo avanti per Google Now, in un modo che offre una ricerca molto più personalizzabile e mirata.
Esattamente come ogni altro sistema di questo genere, funziona con ciò che ha: più informazioni daremo a Google, più sarà in grado di darci la risposta che cerchiamo.

Sembra che su Android, almeno inizialmente, sia necessario mantenere il dito su un’icona per far partire la ricerca, nonostante sia previsto un aggiornamento per perfezionare la cosa.

Le funzionalità sono attese per l’arrivo in un aggiornamento nel prossimo futuro.
Voi cosa ne pensate di questa nuova “guerra degli assistenti vocali” che si sta profilando all’orizzonte? Nonostante non suoni in modo particolarmente minaccioso, siamo convinti che ne vedremo delle belle.

Durante il Google I/O, ve lo ricordiamo, la società californiana ha anche parlato del suo nuovo servizio di streaming musicale, di cui potete leggere qui un recap delle prime informazioni.
Tenere d’occhio Google-Chrome.it nei prossimi giorni per tutte le novità provenienti dall’evento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>